Ultima modifica: 8 Aprile 2022
ICS "Bonaccorso da Montemagno" > Bonaccorso per la pace

Bonaccorso per la pace

La storia l’abbiamo tutti imparata soprattutto sui banchi di scuola, e il passato ci ha raccontato storie di guerre, e la guerra è stata resa quasi “normale”.

Forse è bene ricordare quanto – nel corso degli ultimi 70 anni – la guerra è diventata sempre meno “normale”.

Sì, ci sono stati ancora conflitti, anche nel cuore dell’Europa, ma la mentalità della guerra ha fatto nel complesso passi indietro. E questa mentalità potrebbe anche essere cancellata. Gli esseri umani possono andare oltre. Possono guardare con orrore a ogni guerra e possono costruire le condizioni per cui la guerra sia ripudiata come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali (Costituzione, art. 11).

Il ripudio della guerra passa anche dalla scuola, dall’insegnamento della storia, dalle storie che raccontiamo.

Si può andare nelle piazze a protestare contro le guerre ma si deve – come scuola – non accontentarsi di gesti simbolici. O meglio, il simbolo diventi occasione di riflessione profonda, studio accurato, utilizzo di tutte le risorse di mente e cuore per rendere “impossibile” la guerra.

Da lunedì 28 febbraio 2022 esporremo in ogni scuola delle bandiere della pace e utilizzeremo questa pagina per condividere testi e messaggi che ci aiutino a scegliere e a rendere “normale” la pace e ci servano per riflettere su quello che sta avvenendo in Ucraina.

8 aprile 2022

Si ringraziano tutti gli studenti che hanno contribuito alla raccolta fondi per l’emergenza guerra in Ucraina e la cooperativa scolastica che ha promosso e organizzato la raccolta e l’ha integrata con un proprio contributo.

3 marzo 2022

Il quotidiano “La Nazione”, nell’edizione di Pistoia, ha raccontato la lezione sulla pace che l’istituto ha organizzato in piazza Risorgimento a Quarrata e l’iniziativa del comprensivo “Anna Frank-Carradori” di Bottegone per dare vita a una raccolta umanitaria.

Per vedere la rassegna stampa di notizie sulla nostra scuola clicca qui.

2 marzo 2022

Mercoledì 2 marzo 2022, dalle ore 10:30 alle ore 11:30 la scuola ha organizzato una lezione pubblica sulla pace in piazza Risorgimento a Quarrata alla quale hanno partecipato alcune delle nostre classi. La lezione è stata trasmessa in diretta streaming sul nostro canale YouTube. Per rivederla cliccate qui sotto.

Se invece volete vedere la galleria fotografica della giornata, cliccate sull’immagine qui sotto.

1 marzo 2022

I ragazzi delle nostre scuole si sono messi al lavoro per manifestare la loro contrarietà alla guerra.

La scuola primaria “Fabrizio de André” ha realizzato una cartellone con una bella poesia di Gianni Rodari, “La Luna di Kiev”.

 

La scuola primaria “Alberto Manzi” sta realizzando vari cartelloni e ha decorato la scuola con molte bandiere della pace.

La scuola primaria “Don Giuseppe puglisi” ha realizzato molti lavori sul tema della pace per esporli negli ambienti della scuola.

26 febbraio 2022